Città vecchia di Massaua

Scopri i tour e i pacchetti vacanza in Eritrea 2022/23

L’Eritrea è un piccolo Paese del Corno d’Africa, confinante con il Sudan, l’Etiopia e Gibuti e con il Mar Rosso.

Pacchetti vacanza in Eritrea . È una destinazione eccezionale per una visita con mare e spiagge deserte, città significative, antiche bellezze architettoniche, paesaggi panoramici e soprattutto per la sua gente che sorride in ogni modo.

Tra tutte le destinazioni visitate dai turisti, i tour in Eritrea riescono sempre a catturare l’attenzione di molte persone. Probabilmente è grazie all’accattivante bellezza naturale e al patrimonio culturale del Paese. Deve offrire qualcosa che attiri i visitatori come una calamita. Un tour dell’Eritrea combina scenari fantastici e una storia intrigante che lascia la voglia di saperne di più.

Una delle destinazioni più popolari per le vacanze in Eritrea è la capitale Asmara, comunemente chiamata anche capitale dell’Eritrea. La città ospita numerosi edifici e monumenti storici ed è l’ex capitale dell’impero eritreo. Tra le strutture più importanti di quest’epoca si annoverano il

Al-Sahaba: la prima moschea in Africa


e Cinema Roma
. Queste strutture, oltre a molte altre come il
antico

Adulis

, Zula,

Qohaito
ecc. renderanno memorabili i vostri viaggi in Eritrea.

Pacchetti vacanza in Eritrea

Gli organizzatori di viaggi in Eritrea che optano per i tour in Eritrea ameranno sicuramente visitare la capitale di Asmara e il suo art déco.

Turisti da tutto il mondo vengono in questa parte del mondo per assistere in prima persona agli splendidi paesaggi dell’Eritrea. Durante i viaggi in Eritrea, alcuni luoghi da visitare sono il cimitero di guerra di Tank, il centro città, la Fiat Tagliero, le isole Dahlak e il cammello del lunedì. Mercato di Keren. Inoltre, c’è un popolare trekking di montagna chiamato Mount Elgon trek che dura circa due giorni. Tutte queste cose renderanno il vostro tour in Eritrea degno di nota.

Il tour dell’Eritrea porta i viaggiatori anche nei villaggi più piccoli e nelle aree circostanti, per testimoniare la cultura e le tradizioni di questa piccola nazione africana. Alcune destinazioni popolari incluse in questo viaggio sono la stazione ferroviaria di Asmara, il porto di Adulis, il Museo di Stato dell’Eritrea e la capitale dell’Eritrea. La costa orientale del Paese offre ai viaggiatori la possibilità di godere dei panorami e dei suoni delle sabbie dorate, della cordialità della gente del posto e del calore del sole. Alle isole Dahlak i turisti possono fare snorkeling o immersioni.

È sicuro visitare l'Eritrea?

Sì, Eritrea è attualmente tra gli Stati più sicuri dell’Africa. Si può camminare nel centro di Asmara alle 2 o alle 3 del mattino, con un sacco di gente che esce da diversi pub, e nessuno ti disturba.

Tutti dicono che le offese in Eritrea sono piuttosto infrequenti e non ho mai sentito di stranieri a cui sia capitato qualcosa di diverso. Per qualche motivo, l’Eritrea non è come le altre nazioni africane.

Per cosa è più comunemente famosa l'Eritrea?

Chiamata “Piccola Romadagli anni Trenta per l’importante presenza di italiani”, la capitale eritrea, Asmara, vanta senza dubbio il più grande concentrato di porzioni moderniste della nazione, circa 400.

Assicurazione di viaggio per l'Eritrea

Indipendentemente dal luogo in cui viaggiate, ricordate di avere sempre un’assicurazione di viaggio valida, soprattutto nel caso in cui vi stiate recando in Paesi come l’Eritrea, in cui potrebbe accadere qualcosa.



Il nostro sostenitore




Nomadi del mondo




per i suoi secondi fini:

  • Tra le poche aziende che coprono i viaggi nello Stato dell’Eritrea
  • L’unica azienda che ha un budget medico infinito

Quando pianificate il vostro
tour in Eritrea
È necessario assicurarsi di trovare un tour operator affidabile e professionale che sia in grado di offrire buone offerte per il vostro tour. È meglio affidarsi a un operatore esperto per garantire la sicurezza e il piacere di tutte le cose da fare.

Molte agenzie di viaggio offrono tour personalizzati per tutte le destinazioni più importanti del Paese. Alcuni di questi agenti di viaggio sono membri del Better Business Bureau e di altre organizzazioni simili, in modo che possiate essere certi del loro eccellente servizio e dell’assistenza ai clienti.

Un altro motivo per cui è meglio scegliere un agente esperto quando si pianifica un viaggio in Eritrea è che ci sono molte restrizioni quando si prenota tramite agenti terzi. Ad esempio, l’agente di viaggio non può fornire informazioni su quali guide sono autorizzate a parlare con i cittadini stranieri nel Paese. Inoltre, i compiti della guida non saranno inclusi nell’itinerario, rendendo difficile ricontrollare ciò che ci si aspetta di fare e dove si deve andare.

cose da fare in eritrea

I luoghi da visitare in Eritrea sono Asmara, Misawa, Keren e
Isole Dahlak
.

Negli ultimi anni, lo staff di Adulis Travel ha assistito a un’esplosione di interesse per una delle nazioni che ci stavano a cuore da tempo, l’Eritrea. In effetti, sempre più persone inseriscono questo piccolo Paese trascurato nella loro lista dei desideri. L’Eritrea non è la destinazione più semplice da visitare. Tuttavia, il team di Adulis Travel ha trovato la soluzione e, attraverso la nostra strategia, ha aiutato i richiedenti il visto e snellito il processo per ottenere il visto necessario per l’Eritrea. Un viaggio in Eritrea offre l’opportunità di vivere esperienze che non si possono condividere altrove. Ecco solo alcune delle attività previste dal pacchetto vacanze Eritrea Tours.

Visitare Asmara

Chiunque voglia
viaggiare in Eritrea
devono recarsi ad Asmara, quindi, in genere, tutti i nostri tour in Eritrea includono una visita alla capitale, Asmara, come parte dell’itinerario. Asmara è una vera e propria capsula del tempo grazie alle sue strutture Art-Deco che sono rimaste nelle stesse condizioni in cui si trovavano durante il periodo coloniale italiano. Le strade animate della città e la visita alle sue chiese, al mercato del riciclo e ai musei saranno sicuramente interessanti! Non ci sono molte informazioni online per aiutarvi a pianificare il vostro viaggio, ma non aspettatevi di trovare un modo per prenotare il vostro alloggio attraverso booking.com!

Il meglio dei tour in Eritrea

Ad Asmara, i viaggiatori devono assicurarsi di passeggiare lungo Harnett street di notte. Gli eritrei amano fare festa e le strade si animano la sera quando i caffè si riempiono di gente, i bar che vendono birre Asmara ghiacciate e i genitori che portano i figli a mangiare il classico gelato italiano. Asmara è un’area che può essere esplorata a piedi; tuttavia, un veicolo vi permetterà di vedere cose più incredibili in un tempo minore. Eritrea Trip può organizzare ottime guide o autisti per accompagnarvi in un’escursione nella capitale. Scoprite di più su questa fantastica città con la nostra guida completa di Asmara.

Visita all'arcipelago delle Dahlak

Si ritiene che l
Arcipelago delle Dahlak
Il Mar Rosso, a volte scritto Dahlak, è un viaggio a sé stante. Le numerose isole, con 126 isolotti, vi terranno occupati per giorni mentre navigate attraverso scenari mozzafiato. È anche possibile gettare l’ancora su isole misteriose, dove si possono scoprire rovine di civiltà passate. Il viaggio intorno alle isole dell’arcipelago di Dahlak richiederà un po’ di tempo. Potrete visitare due isole in un solo giorno, ma avrete bisogno di tre giorni di permanenza per esplorare la maggior parte delle isole. Noleggiare una barca è costoso. Tuttavia, può essere conveniente se si condivide il costo con altri viaggiatori.

A spasso nel tempo con i treni del patrimonio eritreo

Si tratta di un’esperienza davvero unica, poiché treni a vapore come quelli del passato non sono disponibili altrove. Il treno collegava Asmara a Massaua, ma con il passare degli anni non sono stati stanziati fondi per la sua ricostruzione. Era utilizzato solo per Nefasit e ora va solo ad Arbaroba perché la ferrovia è in declino.

Visitare luoghi religiosi o storici.

L’Eritrea ha molto da offrire a chi è interessato alla religione o alla storia. L’Eritrea è vivace con le sue tradizioni di fede, un Paese con tradizioni cattoliche, ortodosse e musulmane molto solide. Ci sono ancora festival molto vivaci, come il festival Mariam Dearit (al quale partecipiamo durante il nostro tour del Giorno dell’Indipendenza).
È anche possibile organizzare visite a uno degli straordinari monasteri dell’Eritrea, come il monastero di Tsaeda Emba Selassie. Il monastero di Tsaeda Emba Selassie si trova in cima a una collina.

Se siete alla ricerca di rovine, è difficile non superare Qohaito e Senafe, situate nella parte meridionale dell’Eritrea. Proprio come la sensazione che si prova visitando Timgad, in Algeria, c’è ancora molto da scoprire sui resti di Qohaito. Solo il 20% dei resti dell’antica cultura africana non è ancora stato ritrovato. Eritrea Trip mette a disposizione guide esperte che renderanno vive le rovine durante la visita.

Pacchetto turistico Eritrea

Giorno 1 – Arrivo ad Asmara

Arrivo ad Asmara Incontro con la guida parlante inglese e trasferimento in hotel. Dopo il pranzo, il tour di quattro giorni inizierà ad Asmara. Il tour della città di Asmara vi porterà nei luoghi più emozionanti e coinvolgenti. Asmara è patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

Giorno 2 – Visita della città di Asmara

Dopo la colazione, iniziamo la visita di Asmara.

Asmara è stata inondata dagli stili del XX secolo ed è influenzata dall’estetica italiana, tanto da diventare una delle città moderniste dell’Africa per eccellenza. È una sorta di carta bianca su cui gli architetti italiani hanno potuto immaginare la città romantica durante il periodo fascista dell’Italia, liberi dalle restrizioni del loro paese d’origine.

Nel pomeriggio, lasciate la capitale e recatevi a Keren. Pernottamento in hotel Sarina o similare, a Keren

Giorno 3 – Keren – Massaua

La giornata inizia con una visita al vivace mercato di Keren, che si tiene ogni lunedì. Keren è nota per le tese battaglie del 1941 tra il Commonwealth e l’esercito italiano. La sconfitta di Keren contro le forze dell’esercito avanzato del Common Wealth segnò la fine dell’occupazione italiana dell’Eritrea.

I visitatori possono visitare il cimitero italiano e quello comune di Wealth, famoso per il tempio di Mariam Dearit scavato nell’albero di Baobab.

Dopo pranzo, lasciamo Keren e ci dirigiamo verso la costa del Mar Rosso e la città portuale di Massaua, che è il gioiello del Mar Rosso.

Giorno 4 – Massaua – Asmara

Iniziate la mattina presto. Un giro in barca per l’isola verde è tra le isole più accessibili via Massaua, compresa la spiaggia e la palude di mangrovie. Alla fine del pomeriggio, se il tempo lo permette, si può salire in auto e godersi lo splendido paesaggio e la vegetazione lussureggiante fino ad Asmara e fare una sosta in una delle località più emozionanti.

Trasferimento all’aeroporto per la partenza. Fine del tour!!!

related posts

depressione di danakil

La depressione di Danakil in Eritrea

La depressione di Danakil è per molti aspetti la più unica di tutte le attrazioni turistiche dell’Eritrea. Chiamata anche Dankalia, è la regione più calda del mondo.

Read More
Yonatan W

Yonatan W

Typically replies within an hour

I will be back soon

Yonatan W
Hi, thanks for contacting Adulis Travel! How can I help you?
WhatsApp Need Help?